sabato 3 novembre 2012

PORTA TOVAGLIOLO RAFIA...



E' da diverso tempo che cerco di farmi venire un'idea carina per riciclare i ROTOLI DI CARTA IGIENICA ....Eccone una!
Avevo da parte della RAFIA che mio padre utilizzara x legare le piante...Diversi rotoli che avevo messo da parte in attesa di un'idea ed ecco cosa ho pensato: dei porta tovaglioli decorativi per apparecchiare in modo originale oppure per distinguere il proprietario del tovagliolo di stoffa dopo averlo usato la prima volta.
Secondo me è importante capire che tanti gesti quotidiani danneggiano il nostro Pianeta...
Utilizzare solo tovaglioli di carta, su base annua, oltre a diventare una spesa, causa uno spreco incredibile di carta... Poi non so voi, ma a me non ne basta mai uno solo quindi se ne sciupano sempre di più.
Quasi tutte le tovaglie hanno in coordinato i tovaglioli e, a meno che non ci piaccia fare il bagno nel RAGU', di solito possono essere utilizzati per almeno 3 o 4 volte...
Torniamo al progetto.
Ho preso il rotolo di cartone e l'ho schiacciato per tagliarlo più dritto possibile, prima lo tagliamo a metà e poi ogni metà in due. Otteniamo 4 rotolini di cartone.
Gli diamo di nuovo la forma con la mano e poi cominciamo a foderarli di RAFIA, più o meno strati a seconda del risultato che si vuole ottenere.
Alla fine, fermiamo il filo di rafia con un punto di COLLA A CALDO.
Infine, sul punto dove è finito il filo, applichiamo una decorazione a piacere: può essere un bottone, un fiorellino, un fiocchetto...Insomma qualsiasi cosa vi piaccia. Inoltre si possono fare tematici, per esempio per una cena di Halloween possiamo applicare un disegno di una zucca, a Natale qualche motivo natalizio etc...
Carini anche come segnaposto, per esempio possiamo applicare un cartoncino con su scritto il nome del nostro ospite.
Le soluzioni sono infinite, per esempio al posto della rafia possiamo usare dei nastrini, delle strisce di stoffa...ALLA PROSSIMA!

Nessun commento:

Posta un commento