mercoledì 1 agosto 2012

Piatto in fiore


piatto in fiore

PIATTO IN FIORE...
La mia amica Emanuela mi ha aiutato ad aprire questa paginetta che spero sia utile a qualcuno o a qualcosa...
Mi ha detto "Scegli una foto da pubblicare" ed io ho selezionato questo piatto...
Si tratta di una di quelle "scifette" di legno che si comprano nelle fiere o nei mercatini, dove magari si mangia la polenta...Era una confezione da 4 pezzi ed uno è questo qui...
Ovviamente si tratta di decoupage..
Ho iniziato circa 9 anni fa ad innamorarmi di questa tecnica. Mi ero appena sposata e nel vicolo sotto casa c'era anche un negozietto "DECORART" che , neanche a farlo a posta, vendeva proprio tutto il necessario per il bricolage, la decorazione, il faidatè... La proprietaria, Francesca, una ragazza solare e dolcissima che oltre a vendere le sue meravigliose creazioni dispensava consigli e accorgimenti per essere sempre più competenti...  Da qualche tempo però il negozietto delle meraviglie ha chiuso... Scherzando dico che è perchè mi sono traferita ed ho smesso di lasciare lì il mio stipendio...
Poi sono rimasta incinta della mia meravigliosa FLAVIA e finchè non è nata lei ho continuato a "impiastricciare" tutto quello che trovavo. Ad onor del vero c'è da dire che ho anche fatto una di quelle raccolte dell'edicola "KIT DECOUPAGE" DI FABBRI EDITORI, molto carina e ben fatta, con ogni uscita poi mi arrivava anche un oggetto da decorare e l'eventuale materiale da utilizzare, carta, tovagliolino etc...
Dopo la nascita della mia bella bimba ho preso un grosso scatolone ed ho archiviato pennelli, colori acrilici, flatting, stampe, decori ed oggetti più o meno completati.
Lo scatolone in questione è stato riaperto da circa 6 mesi dopo 2 traslochi, la morte del mio papà e l'arrivo della mia seconda figlia SARA!
Mi sono entusiasmata subito perchè fra l'altro, i colori che credevo ormai asciutti erano invece ancora utilizzabili...Il mio "tesoro" era ancora lì!!
MA adesso veniamo all'oggetto qui sopra.... Come dicevo è quella che dalle mie parti si chiama "scifetta" di legno. La confezione da 4 pezzi costa circa 5 euro.
Per prima cosa ho levigato il piatto con la carta vetrata e poi ho passato una base di BIANCO OPACO sul fondo.
Ho realizzato quel colore grigio mescolando il bianco con un po' di color TERRA e con un pennello "stropicciato" ho dato un leggero effetto antichizzato.
Lasciato ad asciugare ho ritagliato l'immagine floreale e prima di applicarla con la COLLA VINILICA (diluita con acqua) l'ho messa a mollo per ammorbidirla ed evitare di fare uscire "rigonfiamenti". Lasciato il tutto ad asciugare ho poi concluso con 3 mani di flatting lucido.
Adesso, così trattato, il piatto può essere anche lavato con un panno bagnato (OVVIAMENTE NIENTE LAVASTOVIGLIE).
Dove si trova questo oggetto? Adesso è nel soggiorno di mia cognata a Modica, montato su un simpatico cavalletto porta piatto.
Sinceramente non mi sento di vendere queste cose che faccio anche se non nego che non mi dispiacerebbe poter "vivere" di questa mia passione...Preferisco fare dei regali con o senza occasione a chi magari è in grado di capire la passione che metto nel realizzare questi oggetti "superflui"...
....non A TEMPO PERSO....Di cose da fare ne ho davvero tante ma infondo si vive una sola volta!!!



6 commenti:

  1. Il primo commento te lo lascio io! Insistevo tanto per farti aprire il blog perchè ero sicura che non ti sarebbero mancate parole e materiale per riempirlo ...e devo dire che lo stai facendo nel modo migliore! in bocca al lupo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre un tesoro...In effetti è carina come esperienza... Grazie della pazienza e dei preziosi consigli!

      Elimina
  2. ciao Antonella sono Gianna (carmen) lo sai anch'io mi diletto con il decoupage e mi piace molto,peccato che ci vuole posto e tempo ,e infatti riesco a fare qualcosa quando sono in ferie.magari fosse l'occupazione principale!!!!!!!!!!!!!! ciao cioa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianna carissima! Ho visto che lo fai anche tu....Proprio da Carmen! Sto conservando i barattoloni della nutella (dati da mia cognata che ha il bar...) per decorarli come avevi suggerito tu! TI ABBRACCIO!

      Elimina
  3. Ciao Antonella!!!!Sono Simona,la tua amica dall'Egitto.Complimenti ed auguri per il tuo blog!!!!!mi piacciono moltissimo le tue creazioni e vorrei tanto poter iniziare a seguire i tuoi consigli....qui non e' facile trovare alcuni materiali ma cechero' di realizzare cio che mi sara' possibile.....passero' il tuo sito anche a qualche mia amica di qui.....buon lavoro!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Bella la nostra Simona!!!!
    Ti abbraccio fortissimo!!!!

    RispondiElimina